Adeguamento sismico scuole, pubblicato il decreto con le modalità di attuazione

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa / Salva PDF

Adeguamento sismico scuole, in Gazzetta il decreto con la ripartizione dei 40 milioni di euro alle Regioni per l’adeguamento strutturale degli edifici e la costruzione di nuovi fabbricati

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto presidenziale 12 ottobre 2015, contenente la definizione dei termini e delle modalità di attuazione degli interventi di adeguamento antisismico nelle scuole, in attuazione dell’art. 1, comma 160, della legge 107/2015.

Nel provvedimento viene indicata la modalità di ripartizione tra le Regioni e le Province autonome delle risorse del Fondo per interventi antisismici su edifici scolastici, per la somma complessiva di 40 milioni di euro per le annualità 2014 e 2015 ai fini dell’adeguamento strutturale e antisismico degli edifici scolastici, nonché la costruzione di nuovi, indispensabili
a sostituire quelli a rischio sismico.

Tra le Regioni che hanno ricevuto i finanziamenti maggiori ci sono

  • la Campania, con 6.844.000 di euro
  • la Sicilia, con 5.988.000
  • il Lazio, con 4.252.000

 

Clicca qui per scaricare il DPCM 12 ottobre 2015, adeguamento sismico scuole

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *