Immagine categoria approfondimenti tecnici

Dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici le “Linee Guida per la redazione di capitolati per l’impiego di rete metallica a doppia torsione”

Le opere basate sull’impiego di rete metallica a doppia torsione hanno valenza strutturale e la componente strutturale essenziale, rete metallica, deve essere soggetta alle procedure di identificazione, certificazione ed accettazione.

L’utilizzo di gabbioni per opere di sostegno a gravità, di reti paramassi per il contenimento di scarpate instabili, di terra rinforzata per la costruzione di opere di sostegno speciali, di materassi per la protezione di argini e rilevati è largamente diffuso nella pratica professionale.
Queste opere, basate sull’impiego di rete metallica a doppia torsione, hanno valenza strutturale e, pertanto, devono rispettare le indicazioni delle Norme Tecniche per le Costruzioni.
In particolare la rete metallica, che costituisce la componente strutturale essenziale, deve essere soggetta alle procedure di identificazione, certificazione ed accettazione finalizzate alla verifica delle sua idoneità statica ed al mantenimento delle prestazioni nel tempo commisurate alla classe dell’opera ed alla vita utile, così come previsto nel D. M. 14 settembre 2005.
Sulla base delle considerazioni precedenti il Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha curato la redazione delle “Linee Guida per la redazione di capitolati per l’impiego di rete metallica a doppia torsione”.
Lo scopo dichiarato della pubblicazione è quello di fornire indirizzi e criteri di riferimento nella definizione e nell’ottenimento dei caratteri prestazionali specifici della rete metallica e delle sue applicazioni nel rispetto del Decreto sulle Norme Tecniche per le costruzioni ed in coerenza con altre Normative europee ed internazionali riguardanti la produzione e l’impiego di questo materiale.
La pubblicazione illustra le caratteristiche del filo di acciaio e del rivestimento protettivo, la documentazione di accompagnamento, l’etichettatura, le prove di collaudo e fornisce indicazioni specifiche per la stesura del capitolato di appalto.

Documento Dimensione Formato
“Linee Guida per la redazione di capitolati per l’impiego di rete metallica a doppia torsione” 653 Kb PDF
 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *