Immagine categoria approfondimenti tecnici

Dal CNI la guida alla costituzione di Società tra professionisti

La Legge di Stabilità 2012 e il Decreto Ministeriale 8 febbraio 2013 n. 34 hanno introdotto nell’ordinamento italiano la possibilità di costituire società per l’esercizio delle attività professionali regolamentate.

La Legge di Stabilità 2012 (Legge 12 novembre 2011, n. 183) e il Decreto Ministeriale 8 febbraio 2013 n. 34 hanno introdotto nell’ordinamento italiano la possibilità di costituire società per l’esercizio delle attività professionali regolamentate.

Allo scopo di dare ai professionisti indicazioni operative sulla nuova normativa, il Centro Studi del CNI ha pubblicato la guida “Le società tra professionisti – Guida alla costituzione”, un utile punto di riferimento per cogliere le opportunità del nuovo istituto.

Le società tra professionisti, come previsto dalla Legge 183/2011, devono possedere 3 caratteristiche fondamentali:

  • devono esercitare una o più attività professionali regolamentate;
  • devono essere costituite in una delle forme societarie già previste dal nostro ordinamento
  • devono sempre garantire che le prestazioni siano eseguite esclusivamente dai soci in possesso dei requisiti richiesti per l’esercizio della professione e che sia sempre individuabile il professionista responsabile dello svolgimento della prestazione

Partendo da questi assunti, la guida del CNI offre una disamina delle forme societarie possibili:

  • le società di persona (società semplice, società in nome collettivo, società in accomandita semplice)
  • le società di capitale (società a responsabilità limitata, società in accomandita per azioni, società per azioni)
  • la società cooperativa

Si passa, poi, ad affrontare problematiche più specifiche come:

  • il trattamento fiscale
  • la disciplina fallimentare
  • i crediti delle società tra professionisti
  • la responsabilità dei soci professionisti

Segnaliamo ai lettori la parte dedicata alle società di ingegneria e l’Appendice che contiene i modelli dell’Atto Costitutivo e dello Statuto di Società tra professionisti.

Clicca qui per scaricare la guida del CNI alle Stp
Clicca qui per scaricare le Legge 183/2011

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *