Dal 20 febbraio le imprese per partecipare ad una gara d’appalto devono pagare l’Autorità di Vigilanza. Aggravi anche per le Stazioni Appaltanti e mini stangata per le SOA

Il comma 67 della Legge 23 dicembre 2005 n. 266 (Finanziaria 2006) ha previsto che l’Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici copra i costi relativi al proprio funzionamento attraverso contributi versati dai soggetti che deve monitorare (Stazioni Appaltanti, Imprese, Società Organismo di Attestazione ).

Il comma 67 della Legge 23 dicembre 2005 n. 266 (Finanziaria 2006) ha previsto che l’Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici copra i costi relativi al proprio funzionamento attraverso contributi versati dai soggetti che deve monitorare (Stazioni Appaltanti, Imprese, Società Organismo di Attestazione ).
Con la Deliberazione 26 gennaio 2006 (pubblicata sulla GU n. 25 del 31-1-2006) l’Autorità, in attuazione del citato comma 67, ha provveduto ad individuare i soggetti obbligati a versare i contributi e a determinarne il relativo ammontare.
Si tratta, in pratica, delle imprese che partecipano alle gare di appalto, delle Stazioni Appaltanti e delle SOA (Società Organismo di Attestazione).
I primi due soggetti sono tenuti al versamento di un contributo per ciascuna gara indetta (Stazioni Appaltanti ) o cui si partecipa (imprese) determinato, in funzione dell’importo delle opere posto a base d’asta, secondo la seguente tabella:

Fascia di importo (in migliaia di euro) Quota per le Stazioni Appaltanti (in euro) Quota per Ogni Partecipante (in euro)
da 0 a 150 50,00 20,00
da 150 a 500 150,00 30,00
da 500 a 1.000 250,00 50,00
da 1.000 a 5.000 400,00 80,00
oltre 5.000 500,00 100,00

Per Le SOA è previsto il versamento a favore dell’Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici di un contributo pari al 2,5% dei ricavi risultanti dal bilancio approvato relativo all’ultimo esercizio finanziario.
Il versamento dei contributi su indicati sarà dovuto a partire dal 20 febbraio 2006 (art. 6 del provvedimento dell’Autorità di Vigilanza).

Documento Dimensione Formato
Deliberazione 26 gennaio 2006 dell’Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici 118 Kb ACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *