CUP obbligatorio dal 1 luglio 2003

Dal 1 luglio 2003 il CUP (Codice Unico di Progetto) è obbligatorio per gli appalti di importo superiore a 100.000 euro; per gli appalti di entità inferiore l’obbligatorietà del CUP è prevista dal 1 gennaio 2004.

Dal 1 luglio 2003 il CUP (Codice Unico di Progetto) è obbligatorio per gli appalti di importo superiore a 100.000 euro; per gli appalti di entità inferiore l’obbligatorietà del CUP è prevista dal 1 gennaio 2004.
Il CUP è un codice alfanumerico di 15 caratteri che contiene informazioni su natura, localizzazione, copertura finanziaria e responsabile dell’appalto.
Il codice viene attribuito dal CIPE su richiesta dei Responsabili del Procedimento secondo le modalità della deliberazione CIPE 143/2002 pubblicata nella G.U. del 14 aprile 2003 n. 105.

Documento Dimensione Formato
Deliberazione CIPE 143/2002 73 Kb PDF
 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *