Immagine categoria approfondimenti tecnici

Consulente tecnico d’ufficio e PCT: se non depositi la CTU in modalità telematica non hai diritto al compenso!

Ecco un’ordinanza sull’importanza di consegnare una CTU in modalità telematica: il rischio è di non ricevere il compenso. Scarica l’Ordinanza del Tribunale di Macerata

Dal 30 giugno 2014 il deposito di atti processuali e perizie da parte di avvocati e CTU deve avvenire esclusivamente per via telematica, in base a quanto disposto dal D.L. 179/2012.

Per consultare atti e documenti ed accedere ai registri di cancelleria, é necessario avere un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) registrata presso il Registro Generale Indirizzi Elettronici del Ministero della Giustizia (Re.G.Ind.E.) ed essere dotati di firma digitale.
Ma cosa accade se un CTU deposita la perizia con la “vecchia” modalità?

E’ quanto accaduto recentemente al Tribunale civile di Macerata.
In particolare, un CTU, incurante dell’entrata in vigore del deposito telematico degli atti processuali sulla piattaforma PCT, aveva eseguito il deposito con la tradizionale modalità cartacea.

Il giudice del Tribunale ordinario di Macerata, considerato l’obbligo di presentazione telematica, dispone che il CTU depositi i chiarimenti demandatigli durante l’udienza con modalità telematica, subordinando all’avvenuto deposito telematico la liquidazione del suo compenso per l’attività svolta.
Quindi, senza deposito telematico non viene liquidato il compenso.

In allegato il testo dell’Ordinanza e il link ad un precedente articolo di BibLus-net con il video tutorial su come effettuare il deposito telematico.

Clicca qui per scaricare l’Ordinanza 25 marzo 2015
Clicca qui per conoscere come effettuare il deposito telematico

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *