Come trasformare la bici in una e-bike semplicemente cambiando la ruota. Ecco FreeDuck Wheel

Da Ducati Energia la ruota che trasforma le normali bici in e-bike a pedalata assistita e che promette di rivoluzionare la mobilità urbana

E’ stata presentata recentemente a Milano una soluzione innovativa che probabilmente cambierà la mobilità urbana: il suo nome è FreeDUCk Wheel.

La novità arriva da Ducati Energia, azienda italiana riconosciuta per la ricerca e sviluppo di prodotti all’avanguardia e ad alto contenuto tecnologico.

Il concept

L’obiettivo di Ducati Energia è sostenere, con i nuovi prodotti FreeDUCk, lo sviluppo di tutte le iniziative mirate alla creazione di un mondo migliore, dove la mobilità sia sostenibile, priva di inquinamento atmosferico e acustico, traffico e pericoli per le persone.

L’intelligenza e gli studi di Ducati sono stati messi al servizio di un prodotto che potesse trasformare normali biciclette in nuove a pedalata assistita, cambiando così di fatto le abitudini di tutti gli utilizzatori e appassionati.

Design, stile ed eleganza si fondono così perfettamente con praticità e semplicità nell’uso di un mezzo green che favorisce salute e benessere, protegge e difende l’ambiente.

Come funziona

La ruota FreeDUCk ha un innovativo sistema di propulsione per biciclette che integra al suo interno tutti i dispositivi elettrici e meccanici necessari al suo funzionamento.

Il motore elettrico fornisce supporto alla pedalata in maniera proporzionale allo sforzo esercitato sui pedali, rilevato grazie a un sofisticato sensore combinato di coppia e di velocità. In questo modo il motore fornisce un’assistenza maggiore dove c’è più bisogno, come in partenza da fermo o in salita.

Una ruota facile da montare che può essere controllata tramite una apposita App per smartphone, che si connette via Bluetooth, oppure direttamente, con comandi presenti sulla ruota stessa. Attraverso la connessione Bluetooth l’utente può sia impostare i livelli di assistenza della ruota, sia ricevere informazioni sul suo stato (autonomia residua, km percorsi, ecc.) direttamente sul proprio smartphone (Apple, Android e Windows).

FreeDuck è alimentata da una sofisticata batteria agli ioni di litio che garantisce grandi autonomie, grazie anche ad un sistema di recupero di energia del motore affidabile e duraturo nel tempo. Si ricarica come un telefonino, in circa tre ore.

Il fenomeno delle bici a pedalata assistita

Le biciclette a pedalata assistita sono considerate il fenomeno del momento. Nel 2015 in Italia ne sono state vendute oltre 56 mila, con un raddoppio della produzione dagli 8.720 modelli elettrici del 2014 a quota 16.600, mentre l’export ha segnato un +167%. In generale sono oltre 1,65 milioni le biciclette vendute in Italia nel 2015; il successo crescente delle e-bike è dovuto alle prestazioni delle due ruote tradizionali unite al divertimento della pedalata agile in ogni circostanza. Esiste addirittura una previsione di 300.000 e-bike vendute nel 2018.


Di seguito proponiamo il video di presentazione di della nuova ruota FreeDuck Wheel

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *