Immagine categoria varie e brevi

Come rilanciare il settore immobiliare? Ecco le 6 proposte del Notariato

Il 22 novembre 2013 il Consiglio Nazionale del Notariato ha presentato, con un comunicato stampa, le proposte individuate per il rilancio del settore immobiliare.

Il 22 novembre 2013 il Consiglio Nazionale del Notariato ha presentato, con un comunicato stampa, le proposte individuate per il rilancio del settore immobiliare.
Nello specifico, i notai propongono:

  • l’introduzione di una disciplina dei contratti di godimento in funzione della successiva vendita di immobili (i contratti “rent to buy”);
  • la possibilità di attribuire al venditore la facoltà di cedere ad una banca il credito derivante dai contratti di vendita a rate con riserva di proprietà;
  • la riduzione del carico fiscale dell’ipoteca legale a garanzia di dilazioni di pagamento del prezzo delle compravendite;
  • la riduzione della tassazione dei canoni di locazione per gli immobili rimasti invenduti e temporaneamente locati;
  • l’esenzione dalle imposte indirette e dagli oneri di urbanizzazione delle dismissioni di beni immobili pubblici strumentali;
  • una soluzione normativa al problema relativo alla tassazione di registro proporzionale per il contratto preliminare.

Clicca qui per scaricare le proposte del Notariato

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *