Clausole di tracciabilità: dal 17 giugno adeguamento automatico di tutti i contratti

Entro questo termine tutti i contratti stipulati prima del 10 settembre 2010, non adeguati volontariamente, saranno automaticamente integrati con le clausole di tracciabilità previste Legge n.136/2010.

Come previsto dalla Legge n.127/2010, dal 17 giugno 2011 tutti i contratti stipulati prima del 10 settembre 2010, non adeguati volontariamente, saranno automaticamente integrati con le clausole di tracciabilità previste Legge n.136/2010.

In particolare, per questi contratti, le varie stazioni appaltanti dovranno chiedere (entro venerdì) il CIG (Codice Identificativo di Gara) e dovranno effettuare i pagamenti tramite bonifico bancario o postale o altri strumenti tracciabili.

L’AVCP consiglia alle stazioni appaltanti di inviare una comunicazione agli operatori economici per evidenziare l’adeguamento automatico del contratto e comunicare il CIG, dove non fosse già previsto.
Per approfondire la problematica relativa ad adempimenti e procedure si rinviano i lettori all’articolo sulla Tracciabilità dei flussi finanziari.
In allegato si riportano le diverse Determinazioni dell’AVCP.

Clicca qui per scaricare le Determinazioni dell’AVCP

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *