CFP ingegneri: autocertificazione dal 19 dicembre al 31 marzo

CFP ingegneri: dal 19 dicembre 2017 fino al 31 marzo 2018 è possibile l’autocertificazione di 15 CFP relativi all’aggiornamento per l’attività professionale 2017

Il CNI ha pubblicato la circolare n. 161/2017 con la quale ricorda che da martedì 19 dicembre prossimo fino al 31 marzo 2018 è possibile compilare, esclusivamente attraverso apposito portale, l’autocertificazione per il rilascio dei 15 CFP relativi all’aggiornamento informale legato all’attività professionale svolta nel 2017.

Sempre a partire dalla data del 19 dicembre sarà possibile inoltrare istanza, compilando l’apposito modello sul portale, di riconoscimento CFP Formali per le seguenti attività svolte nel 2017:

  • partecipazione a commissioni o gruppi di lavoro
  • concessione brevetti
  • pubblicazioni ed articoli
  • commissioni esame di stato

Il riconoscimento dei 15 CFP a seguito dell’Istanza sarà verificabile direttamente dai singoli professionisti nella propria pagina personale del portale.

Criteri di riconoscimento CFP informali

È possibile acquisire cfp informali nelle modalità di seguito specificate:

  • articoli su rivista
  • monografie
  • contributo su volume
  • brevetti nell’ambito dell’ingegneria
  • partecipazione qualificata ad organismi, gruppi di lavoro, commissioni tecniche nell’ambito dell’ingegneria
  • partecipazione a commissioni di esami di stato per l’esercizio della professione di ingegnere

 

Clicca qui per scaricare la circolare CNI n. 161/2017

Clicca qui per conoscere Compensus-LP FREE, il software gratuito per calcolare i corrispettivi delle prestazioni di progettazione

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *