Certificazione energetica degli edifici e obbligo di trasmissione: dove vanno inviati gli attestati? Ecco l’elenco completo, regione per regione

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con il D.M. del 26 giugno 2009, ha emanato le “Linee guida nazionali per la certificazione energetica”.

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con il D.M. del 26 giugno 2009, ha emanato le “Linee guida nazionali per la certificazione energetica”.

Il decreto, nell’Allegato A – punto 8, riporta testualmente: “[…] entro quindici giorni successivi alla consegna al richiedente dell’attestato di certificazione energetica, il soggetto certificatore trasmette copia del certificato alla Regione o Provincia autonoma competente per territorio”.

Non è stato subito chiaro agli operatori tecnici dove inviare gli attestati energetici; alcune regioni hanno definito sportelli e indirizzi ai quali far pervenire gli Attestati di Certificazione Energetica, altre regioni, invece, danno la possibilità di trasmissione telematica.
In allegato viene proposto l’elenco delle regioni con i relativi indirizzi a cui inviare gli Attestati di Certificazione Energetica e quello delle regioni che hanno predisposto una procedura di compilazione on line

Clicca qui per scaricare l’elenco degli indirizzi a cui trasmettere l’ACE


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *