Nuova normativa sismica: disponibili i testi definitivi di tutti gli allegati

Nella sezione opere edili di BibLus-net è disponibile l’Allegato 2 all’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274 ”Primi elementi in materia di criteri generali per la classificazione sismica del territorio nazionale e di normative tecniche per le costruzioni in zona sismica.” aggiornato con le modifiche apportate dalla successiva Ordinanza n. 3316.

Continua a leggere

Agenzia del Territorio: disponibile la procedura PREGEO 8

Con comunicato del 3 dicembre 2003 l’Agenzia del Territorio ha approvato la procedura Pregeo 8 “per la presentazione degli atti di aggiornamento catastali, l’aggiornamento automatico della cartografia catastale ed il trattamento dei dati altimetrici e GPS”.

Continua a leggere

Dalla Legge Comunitaria 2003 novità per la sicurezza dei lavoratori, contenimento energetico, gestione delle acque e rifiuti

Nel Supplemento Ordinario n. 173 alla Gazzetta Ufficiale del 15 novembre 2003 n. 266, è stata pubblicata la Legge Comunitaria 2003 (Legge 31 ottobre 2003 n. 306).

Continua a leggere

Per le imprese, l’obbligo del DURC è più leggero dal 1° gennaio

A norma dell’art.1 Legge 266/2003 (per i soli appalti pubblici) e dell’art.3 comma 8-bis, D.Lgs 494/96 e s.m.i. il DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) deve necessariamente essere fornito dalle imprese.

Continua a leggere

Le sanzioni amministrative per gli illeciti edilizi non si prescrivono

Il Consiglio di Stato (sentenza n. 7766 del 2003) afferma che le sanzioni amministrative previste per gli abusi edilizi commessi in aree sottoposte a vincolo si prescrivono dopo cinque anni dal giorno in cui è stata commessa la violazione.

Continua a leggere

Gli oneri di urbanizzazione devono essere calcolati con riferimento alla data di rilascio del titolo abilitativo edilizio

La determinazione degli oneri di urbanizzazione è riferita al momento del rilascio del titolo abilitativo edilizio: ad affermarlo è il Consiglio di Stato nella sentenza n. 6285/2003.

Continua a leggere

Il vademecum per le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni immobiliari

Attualmente è possibile avvalersi delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni immobiliari, in abbinamento anche alla riduzione dell’IVA al 10%.

Continua a leggere

In G.U. la circolare di Lunardi sul Testo Unico dell’Edilizia

E’stata pubblicata in G.U., avendo superato il vaglio della Corte dei Conti, la circolare del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti “Chiarimenti interpretativi in ordine all’inclusione dell’intervento di demolizione e ricostruzione nella categoria della ristrutturazione edilizia” già anticipata da BibLus in una newsletter precedente.

Continua a leggere

Nuova normativa sismica: disponibili i testi definitivi degli allegati tecnici (aggiornati all’Ordinanza 3316)

BibLus-net ha reso disponibili per il download nella sezione Opere Edili i testi degli allegati tecnici all’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274 ”Primi elementi in materia di criteri generali per la classificazione sismica del territorio nazionale e di normative tecniche per le costruzioni in zona sismica.” aggiornati con le modifiche e le correzioni apportate dalla successiva Ordinanza n. 3316.

Continua a leggere

Assicurazione “obbligatoria” per gli immobili contro le calamità naturali

Tra le novità di maggior rilevo previste nel testo della Legge Finanziaria in discussione in Parlamento troviamo (all’art. 40 del testo approvato al Senato) le disposizioni in materia di protezione civile.

Continua a leggere

Alienazione delle aree demaniali: fac-simile della domanda da presentare entro il 07.02.2004

In una newsletter precedente aveva comunicato la pubblicazione in G.U. della L. 212/2003 che (all’art. 5-bis) consente l’alienazione di aree appartenenti al demanio dello Stato interessate da sconfinamenti di opere realizzate con regolari titoli abilitativi su fondi attigui.

Continua a leggere

Abusi edilizi: l’Amministrazione Comunale deve dare seguito alla denuncia dell’interessato

Quando un cittadino, che sia in rapporto diretto con l’area sulla quale è stato perpetrato un illecito edilizio (ad es. un confinante), chiede l’eliminazione dell’abuso o il rispetto della normativa edilizia vigente il Comune ha l’obbligo di provvedere alla richiesta.

Continua a leggere

Vizi dell’opera: l’appaltatore evita gli indennizzi solo se…

Qualora l’appaltatore ritenga le scelte progettuali non idonee per la realizzazione dell’opera a perfetta regola d’arte deve far presente al committente la sua posizione ed ottenere l’autorizzazione a variare il progetto (art. 1659 C.C.); se, tuttavia, il committente decide di realizzare l’opera come inizialmente progettata l’appaltatore è comunque responsabile della sua realizzazione.

Continua a leggere

Il Condono Edilizio è Legge dello Stato

Il testo del D.L. 269/2003 “Disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e per la correzione dell’andamento dei conti pubblici.“, è stato convertito in Legge dal Parlamento subendo alcune modifiche significative.

Continua a leggere

Nuova normativa sismica: gli edifici e le opere (esistenti) da sottoporre obbligatoriamente a verifica sismica ed i criteri da seguire

Quali sono gli edifici e le opere da sottoporre obbligatoriamente a verifica secondo la nuova normativa sismica ? E quali sono i criteri che i tecnici devono seguire nell’attuare tali verifiche?

Continua a leggere

Nuova normativa sismica: il punto della situazione

I due recenti provvedimenti pubblicati in G.U. (Ordinanza 3316 della Presidenza del Consiglio dei ministri e Decreto 21 ottobre 2003 del Dipartimento della Protezione civile) sono solo gli ultimi, in ordine cronologico, della serie che ha accompagnato la genesi della nuova normativa sismica.

Continua a leggere

Nuove regole per la prevenzione incendi per le attività ricettive turistico-alberghiere esistenti

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DECRETO 6 ottobre 2003 del MINISTERO DELL’INTERNO…

Continua a leggere

DIA: il silenzio dell’amministrazione non è silenzio-assenso

Il TAR Marche, nella sentenza n. 315 del 2003, ribadisce che il silenzio della pubblica amministrazione su una dichiarazione di inizio attività non è da considerarsi silenzio assenso.

Continua a leggere

La Corte Costituzionale boccia il fascicolo del fabbricato della Campania

La Corte Costituzionale boccia la Legge Regionale della Campania che istituisce il fascicolo del fabbricato.

Continua a leggere

Nuove regole per l’indennità di maternità per le libere professioniste

Dal 29 ottobre scorso sono cambiate le regole per l’indennità di maternità per le libere professioniste neo mamme.

Continua a leggere