Disciplina straordinaria per fronteggiare l’aumento dei materiali da costruzione nel 2008

La legge Finanziaria 2005 aveva modificato l’art. 26 della Legge Merloni, allo scopo di tutelare le imprese da aumenti anomali dei materiali da costruzione.

Continua a leggere

Certificazione UNI EN ISO 9000: quando è obbligatoria per le imprese

Con il parere n. 220 del 25 settembre 2008,l’ Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture è nuovamente tornata (deliberazioni n. 27/2004, n. 241/2003, n. 182/2003 e determinazione n. 29/2002) sulla corretta interpretazione dell’art. 4 del D.P.R. 34/2000 …

Continua a leggere

Pubblicato il 3° correttivo al codice dei contratti: le modifiche in vigore dal 17/10/2008

È stato pubblicato sul supplemento ordinario n. 227 alla Gazzetta Ufficiale n. 231 del 2 ottobre 2008, il D.Lgs. n. 152/2008 , il terzo correttivo del Codice degli Appalti ( Dlgs 163/2006 ).

Continua a leggere

Codice dei Contratti: approvato il terzo correttivo

Il terzo decreto legislativo che modifica il Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. 163/2006), approvato in via definitiva dal consiglio dei ministri dello scorso 1° agosto, è stato firmato dal Presidente della Repubblica.

Continua a leggere

Arbitrati e LL.PP.: divieto rinviato al 31/12/2008

La Legge n. 244/2007 (Legge finanziaria 2008) all’art. 3, commi 19-22, ha introdotto il divieto per le pubbliche amministrazioni di inserire nei contratti pubblici relativi a lavori, forniture e servizi clausole compromissorie che prevedano collegi arbitrali per la risoluzione delle controversie.

Continua a leggere

Materiali da costruzione: pubblicato il decreto per l’adeguamento dei prezzi 2007

La legge Finanziaria 2005 aveva modificato l’art. 26 della Legge Merloni, allo scopo di tutelare le imprese da aumenti anomali dei materiali da costruzione.

Continua a leggere

Approvate dal Consiglio dei Ministri le modifiche al Codice dei Contratti

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 27 giugno scorso, ha approvato, in via preliminare, lo schema del terzo decreto correttivo del Codice dei Contratti pubblici (D.Lgs. 163/2006), in attuazione dell’articolo 25, comma 3, della legge 18 aprile 2005, n . 62, che consente di apportare correzioni ed integrazioni al Codice, entro due anni dalla data di entrata in vigore dello stesso.

Continua a leggere

Arbitrati ancora possibili nei lavori pubblici

Il decreto-legge 113/2008 "Proroga di termini previsti da disposizioni legislative", pubblicato sulla G.U. n. 151 del 30.6.2008, ed in vigore dalla medesima data, contiene alcune disposizioni di interesse per il settore edile.

Continua a leggere

Per la documentazione a base di gara dovuti solo i costi di riproduzione. L’Autorità: illegittimo il bando con pretese diverse

L’Autorità di Vigilanza, con il parere n. 21 del 31 gennaio 2008, ha affermato che non può essere imposto al concorrente l’acquisto della documentazione di gara inerente l’appalto, ad un costo diverso dal semplice costo di riproduzione.

Continua a leggere

Nuovo Regolamento dei Lavori Pubblici: imminente la pubblicazione

Approvato dal Consiglio dei Ministri il 21 dicembre 2007, è stato firmato dal Presidente della Repubblica lo scorso 28 gennaio ed è ora in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Continua a leggere

L’Autorità modifica le tasse per le gare: confermata l’esenzione per le gare fino a 150.000 euro, sconto di 10 euro per gare fino a 5 milioni

L’Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici copre i costi relativi al proprio funzionamento attraverso contributi versati dai soggetti che deve monitorare (Stazioni Appaltanti, Imprese, Società Organismo di Attestazione ).

Continua a leggere

La procedura per la risoluzione delle Controversie con l’Autorità

Possibilità di “esprimere parere non vincolante relativamente a questioni insorte durante lo svolgimento delle procedure di gara, eventualmente formulando una ipotesi di soluzione”.

Continua a leggere

Materiali da costruzioni: pubblicato il D.M. con le variazioni percentuali dei prezzi 2006

La legge Finanziaria 2005 aveva modificato l’art. 26 della Legge Merloni, allo scopo di tutelare le imprese da aumenti anomali dei materiali da costruzione.

Continua a leggere

Dal 1° gennaio 2008 nuove soglie comunitarie

La Commissione Europea ha rideterminato i valori delle "soglie di rilevanza comunitaria" per i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture.

Continua a leggere

Affidamenti d’incarichi: tutti i chiarimenti dal Ministero

La Circolare n. 2473 del 16 novembre 2007 fornisce alle stazioni appaltanti importanti chiarimenti sulle procedure di affidamento dei servizi di ingegneria e architettura.

Continua a leggere

Project Financing e prelazione del promotore: i chiarimenti dell’Autorità

La cancellazione del diritto di prelazione in favore del promotore delle opere realizzate in project financing. non si applicano per le procedure i cui avvisi sono stati pubblicati successivamente all’entrata in vigore del D.Lgs. n. 113/2007.

Continua a leggere

Se il prezzario non è aggiornato il bando è annullato

La mancata revisione annuale dei prezzari comporta l’annullamento del bando in quanto i prezzari hanno validità fino al 31 dicembre di ogni anno e in via transitoria solo per progetti approvati entro il 30 giugno dell’anno successivo.

Continua a leggere

La scure della Corte Costituzionale sul testo unico degli espropri

Il criterio di calcolo dell’indennità di esproprio non conduce ad un "ristoro integrale del danno subito per effetto dell’occupazione acquisitiva da parte della pubblica amministrazione, corrispondente al valore di mercato del bene occupato".

Continua a leggere

Nuovo Regolamento LL.PP.: il parere del Consiglio di Stato

Tale pronunciamento, tuttavia, contiene osservazioni in ordine soprattutto alla necessità di revisione del testo alla luce delle modifiche introdotte dal decreto legislativo 31 luglio 2007 n. 113.

Continua a leggere

Appalto di progettazione ed esecuzione: fino al Regolamento tutto come prima

Per l’appalto integrato devono continuare ad essere applicate le norme previgenti e quindi il DPR 554/1999 e la Legge 109/94.

Continua a leggere