Carta d’identità elettronica, cos’è, quanto costa e quali sono le novità

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa / Salva PDF

Carta d’identità elettronica, cos’è, quanto costa e quali sono le novità. Le caratteristiche del nuovo documento già disponibile dal 4 luglio in 43 Comuni

Il nuovo documento di riconoscimento, la carta d’identità elettronica (Cie), è già disponibile dal 4 luglio per i cittadini di 43 Comuni italiani ed entro fine 2018 coprirà gradualmente l’intero territorio nazionale.

La nuova carta d’identità elettronica, oltre ad essere uno strumento di identificazione per il cittadino, è anche un documento di viaggio in tutti i paesi appartenenti all’Unione europea e in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi.

Si può richiedere al Comune di residenza nei casi di primo rilascio ovvero deterioramento, smarrimento e furto del vecchio documento di identificazione, che, si ricorda, continua ad essere valido fino alla data di scadenza.

Carta d’identità elettronica, cos’è?

La carta d’identità elettronica in realtà è già partita in via sperimentale dal 2000 in 156 Comuni italiani, non senza difficoltà: infatti in alcuni Paesi esteri come Egitto, Croazia, Turchia, inizialmente non sono state riconosciute le carte d’identità prorogate, con conseguente respingimento dei cittadini alle frontiere.

La carta d’identità elettronica ha dimensioni simili a quelle di un bancomat o della tessera sanitaria; sulla carta è presente un microchip per la memorizzazione delle informazioni necessarie alla verifica dell’identità del titolare.

E’ prevista anche la possibilità di indicare il consenso o il diniego alla donazione di organi in caso di morte.

Sulla tessera sono riportati i seguenti dati personali dell’individuo:

  • nome e cognome
  • data e luogo di nascita
  • codice fiscale
  • residenza e cittadinanza
  • codice numerico del Comune di rilascio
  • data di rilascio e scadenza
  • firma digitale del titolare
  • impronta digitale
  • fotografia digitalizzata
  • eventuale indicazione di non validità ai fini dell’espatrio
  • dati amministrativi del servizio sanitario nazionale

Carta d’identità elettronica, quanto costa?

Il costo della carta d’identità elettronica per il primo rilascio o rinnovo è di 25,42 euro.

Carta d’identità elettronica, per quanto è valida?

La validità della carta di identità elettronica varia in base all’età del cittadino, ovvero:

  • minori di 3 anni: validità di 3 anni
  • minorenni con età compresa tra i 3 e i 18 anni: validità di 5 anni
  • maggiorenni: validità di 10 anni

Carta d’identità elettronica, i Comuni in cui è già operativa

Di seguito proponiamo la tabella contenente la lista dei primi 43 Comuni italiani in cui è già disponibile (dal 4 luglio) la nuova carta d’identità elettronica.

ComuneProvinciaRegione
GROTTAFERRATARMLazio
PRATOPOToscana
FOGGIAFGPuglia
SASSARISSSardegna
PESCARAPEAbruzzo
ANCONAANMarche
CESENAFCEmilia Romagna
CATANZAROCZCalabria
PISAPIToscana
FIUMICINORMLazio
L’AQUILAAQAbruzzo
IMOLABOEmilia Romagna
TRAPANITPSicilia
AVELLINOAVCampania
CIVITAVECCHIARMLazio
PORDENONEPNFriuli Venezia Giulia
CAMPOBASSOCBMolise
SAN DONA DI PIAVEVEVeneto
JESIANMarche
CONEGLIANOTVVeneto
VILLAFRANCA DI VERONAVRVeneto
JESOLOVEVeneto
ALBIGNASEGOPDVeneto
VIGONZAPDVeneto
FRASCATIRMLazio
CASTEL SAN PIETRO TERMEBOEmilia Romagna
BUSSOLENGOVRVeneto
PIANOROBOEmilia Romagna
GIAVENOTOPiemonte
CAMPODARSEGOPDVeneto
TRAVAGLIATOBSLombardia
ANZOLA DELL’EMILIABOEmilia Romagna
ATRIPALDAAVCampania
SCALEACSCalabria
TREVIGNANOTVVeneto
POGGIO A CAIANOPOToscana
FLEROBSLombardia
FORTE DEI MARMILUToscana
NICOLOSICTSicilia
FOSSACESIACHAbruzzo
CARAFFA DI CATANZAROCZCalabria
ORIO AL SERIOBGLombardia
PERUGIAPGUmbria

 

Clicca qui per scaricare la circolare n. 1410/2016  del Ministero dell’Interno

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *