Caldaie a gas: ecco la nuova UNI 10436:2019 su controllo e manutenzione

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Pubblicata la nuova UNI 10436:2019 sul controllo e la manutenzione delle caldaie a gas con portata termica nominale non maggiore di 35 kW

Dal 21 novembre 2019 è in vigore la nuova UNI 10436:2019 dal titolo: “Caldaie a gas con portata termica nominale non maggiore di 35 kW – Controllo e manutenzione”.

La norma prescrive le operazioni da effettuare per il controllo e la manutenzione della caldaie a gas per uso domestico e similare, destinate al riscaldamento di ambienti con o senza produzione di acqua calda sanitaria, aventi portata termica nominale non maggiore di 35 kW.

La nuova UNI 10436

La norma si applica agli scaldaacqua a gas per uso domestico e similare, aventi portata termica nominale massima non maggiore di 35 kW.

La UNI prescrive alcuni controlli da effettuare per la verifica di situazioni di contorno all’apparecchio e strettamente legate al suo corretto funzionamento. Le prescrizioni fornite dalla norma sono di completamento a quanto previsto dalle parti applicabili della UNI 7129, dalla UNI 7131 e dalla UNI 10738.

Di particolare rilevanza è l’esame della documentazione che permette di prendere visione dei documenti tecnici qui di seguito indicati:

  1. dichiarazione/i di conformità dell’impianto o documento equivalente ai sensi della legislazione vigente;
  2. libretto d’impianto;
  3. libretto di uso e manutenzione dell’apparecchio;
  4. libretto di uso e manutenzione dell’impianto.

La mancanza di tali documenti deve essere menzionata in forma scritta nel rapporto di controllo e manutenzione dell’apparecchio.

La norma analizza i seguenti ambiti:

  • verifiche preliminari:
    • esame visivo del locale di installazione;
    • esame visivo dei canali da fumo e condotti di scarico;
    • controllo dell’evacuazione dei prodotti della combustione;
  • analisi dei prodotti della combustione e misurazione in opera del rendimento di combustione;
  • controllo e manutenzione;
  • rapporto di controllo e manutenzione dell’apparecchio.

L’appendice A contiene inoltre un:

esempio indicativo di uno schema di “rapporto di controllo e manutenzione dell’apparecchio”.

Riferimenti normativi

All’interno della UNI 10436 vengono riportati i seguenti riferimenti normativi:

  • UNI 7129 Impianti a gas per uso domestico e similare alimentati da rete di distribuzione – Progettazione, installazione e messa in servizio;
  • UNI 7131 Impianti a GPL per uso domestico e similare non alimentati da rete di distribuzione – Progettazione, installazione e messa in servizio;
  • UNI 10389-1 Misurazioni in campo – Generatori di calore – Parte 1: Apparecchi alimentati a combustibile liquido e/o gassoso;
  • UNI 10738 Impianti alimentati a gas, per uso domestico, in esercizio. Linee guida per la verifica dell’idoneità al funzionamento in sicurezza;
  • UNI 10845 Impianti a gas per uso civile – Sistemi per l’evacuazione dei prodotti della combustione asserviti ad apparecchi alimentati a gas – Criteri di verifica e risanamento.

 

impiantus-libretto
impiantus-libretto

 

Clicca qui per scaricare la nuova norma UNI

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *