Calcolo-delle-soglie-di-anomalie-circolare-MIT

La circolare MIT sul calcolo della soglia di anomalia

Il Ministero fornisce indicazioni e modalità operative per il calcolo della soglia di anomalia nei casi di aggiudicazione con il criterio del prezzo più basso

Con la circolare n. 8 del 24 ottobre 2019 la Direzione generale per la regolazione e i contratti pubblici del MIT (Ministero Infrastrutture e Trasporti) fornisce alle stazioni appaltanti le indicazioni e le modalità operative relativamente per il calcolo e l’individuazione della soglia di anomalia nei casi di aggiudicazione con il criterio del prezzo più basso.

Le modifiche apportate dallo Sblocca cantieri al Codice appalti

L’obiettivo di tale documento è quello di assicurare uniformità ed omogeneità di comportamenti nell’affidamento, in ambito di contratti pubblici, di lavori, servizi e forniture alla luce delle recenti disposizioni della legge n. 55/2019 (Sblocca cantieri).

Ricordiamo che l’articolo 1, comma 20, lettera u), del decreto Sblocca cantieri modifica l’articolo 97 del Codice dei contratti pubblici in tema di offerte anomale, con particolare riferimento al calcolo della soglia di anomalia nei casi di aggiudicazione con il criterio del prezzo più basso.

Nel dettaglio, lo Sblocca cantieri sostituisce i precedenti cinque metodi di calcolo con due distinte modalità di calcolo utilizzabili a seconda del numero delle offerte ammesse, rispettivamente:

  1. offerte pari o superiori a 15;
  2. offerte inferiori a 15.

La circolare MIT sulle soglie di anomalia

Nella circolare, in conformità all’articolo 97, commi 2 e 2-bis del Codice dei contratti, che introduce delle variabili tese ad impedire che siano predeterminabili dagli offerenti i parametri di riferimento per il calcolo della soglia di anomalia, sono sviluppati esempi di calcolo a seconda del numero delle offerte ammesse (rispettivamente pari o superiore a 15, ovvero inferiore a 15) e, nel caso in cui le offerte ammesse siano in numero inferiore a 15, è stata esplicitata la variazione della metodologia di calcolo connessa al valore risultante dal rapporto tra lo scarto medio aritmetico e la media aritmetica dei ribassi delle offerte ammesse.

 

primus
primus

 

Clicca qui per scaricare la circolare MIT

 


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *