Libretto impianto, dal CTI il nuovo esempio su generatore a gasolio e termocamino

Calcolo canna fumaria, ecco la guida al dimensionamento nello speciale di BibLus-net

Calcolo canna fumaria, non sbagliare mai più il calcolo della canna fumaria per un camino, una stufa o una caldaia. Scarica subito lo speciale di BibLus-net

La canna fumaria è l’elemento dell’impianto termico che ha la funzione di smaltire i prodotti della combustione del generatore di calore nell’atmosfera.L’aria esterna viene aspirata per essere bruciata insieme al combustibile nella camera di combustione, creando una miscela di ossigeno e prodotti della combustione che deve essere espulsa attraverso il camino.

Affinché tale miscela possa procedere nei condotti che compongono il camino, è necessario che si inneschi una differenza di pressione tra l’ingresso e l’uscita della canna fumaria.
La miscela di gas all’interno della camera di combustione ha una densità inferiore a quella dell’aria esterna. Il rapporto tra le due densità è proporzionale alla temperatura di combustione (maggiore la temperatura rispetto all’aria comburente, minore sarà la densità).
Quindi, una maggiore differenza tra la temperatura interna ed esterna ed una maggiore altezza del camino determineranno un miglior tiraggio della canna fumaria.

Questo fenomeno naturale apparentemente semplice però non è così scontato in tutte le situazioni: i prodotti della combustione, nel loro percorso lungo la canna fumaria, incontrano resistenze per attrito lungo le pareti interne dei condotti, perdite di carico generate dal terminale della canna fumaria ed ostruzioni varie; inoltre spesso si presentano particolari correnti d’aria esterna che ostacolano la fuoriuscita dei fumi.

Risulta quindi fondamentale per il buon funzionamento di un qualsiasi impianto termico la corretta progettazione della canna fumaria.

In questo Speciale affrontiamo i criteri generali per il calcolo della canna fumaria per 3 tipologie di impianto:

  • camino a legna
  • caldaia a pellet
  • caldaia a condensazione

In particolare, per ciascun tipo di impianto proponiamo:

  • i criteri generali di progettazione
  • un esempio pratico di progettazione (canale da fumo e camino, verifica dell’impianto fumario, dimensionamento canna fumaria camino legna)

Inoltre, in Appendice sono presenti:

  • un glossario contenente le definizioni dei termini più utilizzati
  • un esempio completo di relazione tecnica generata grazie all’utilizzo del software Impiantus-FUMO di ACCA

 

Ricordiamo che ACCA distribuisce Impiantus-FUMO, il nuovo software della famiglia Impiantus, che consente la progettazione guidata delle canne fumarie, in maniera semplice e professionale.

Clicca qui per scaricare lo Speciale di BibLus-net sulle canne fumarie
Clicca qui per conoscere tutti i dettagli su Impiantus-FUMO


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *