Formazione professionale ingegneri, cosa succede a chi non è in regola?

Autocertificazione CFP ingegneri, prorogata la scadenza

Autocertificazione CFP ingegneri, slitta al 31 marzo 2016 la scadenza per ottenere i 15 crediti per la formazione informale


Con la circolare 646/2015, il CNI (Consiglio Nazionale Ingegneri) comunica che è stata prorogata al 31 marzo 2016 la scadenza per la compilazione on-line dell’autocertificazione CFP relativa all’anno 2015.

È altresì prorogata, alla medesima scadenza, l’autocertificazione che consente, agli iscritti all’Albo, il riconoscimento delle seguenti tipologie di crediti informali:

  • pubblicazioni qualificate nell’ambito dell’ingegneria
  • brevetti nell’ambito dell’ingegneria
  • partecipazione qualificata ad organismi, gruppi di lavoro, commissioni tecniche nell’ambito dell’ingegneria
  • partecipazione a commissioni di esami di stato per l’esercizio della professione di ingegnere

La dichiarazione relativa all’anno 2015 va presentata esclusivamente al CNI mediante compilazione online di apposito modulo disponibile sulla piattaforma della formazione mying; le modalità di invio dell’autocertificazione restano quelle previste nella circolare CNI n.624/2015.

 

Clicca qui per accedere al portale del CNI

Clicca qui per scaricare la circolare CNI 29 dicembre 2015, n. 646

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *