Pubblicati da BibLus-net

Sicurezza in edilizia: un modello di aiuto per i controlli del committente previsti dalla normativa

L’articolo 3 del D.Lgs. 494, nella formulazione vigente, al comma 8 lett. a) prevede che il committente – o in sua vece il Responsabile dei Lavori, se nominato – verifichi l’idoneità tecnico-professionale delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi in relazione ai lavori da affidare, anche attraverso l’iscrizione alla camera di commercio, industria e artigianato.