Immagine categoria approfondimenti tecnici

Assenze per malattia: semplificazioni per datore di lavoro e dipendenti

Il comma 149 della Legge Finanziaria 2005 prevede che, a partire dal 1° giugno 2005, il medico curante trasmetta all`INPS il certificato di diagnosi sull’inizio e sulla durata presunta della malattia, per via telematica.

Il comma 149 della Legge Finanziaria 2005 prevede che, a partire dal 1° giugno 2005, il medico curante trasmetta all`INPS il certificato di diagnosi sull’inizio e sulla durata presunta della malattia, per via telematica.
Il datore di lavoro può richiedere all’INPS la trasmissione in via telematica dell’attestazione di malattia, secondo modalità stabilite dallo stesso Istituto; in tal caso il lavoratore non ha alcun obbligo di consegna del certificato.
Di norma, invece, il lavoratore è tenuto, entro due giorni dal relativo rilascio, a recapitare al datore di lavoro, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, l’attestazione della malattia rilasciata dal medico curante.

Documento Dimensione Formato
Legge Finanziaria 2005 7,52 Mb PDF
 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *