Appaltatori e progettisti di LL.PP.: accettate solo garanzie conformi ai modelli ministeriali

L. 109/1994 (Legge Quadro sui LL.PP.), all’art. 30, ed il D.P.R. 554/1999 (Regolamento di Attuazione) prevedono la presentazione da parte di progettisti ed esecutori di lavori pubblici di garanzie fideiussorie e coperture assicurative.

L. 109/1994 (Legge Quadro sui LL.PP.), all’art. 30, ed il D.P.R. 554/1999 (Regolamento di Attuazione) prevedono la presentazione da parte di progettisti ed esecutori di lavori pubblici di garanzie fideiussorie e coperture assicurative.
Con il Decreto del Ministero delle Attività Produttive 12.3.2004, n. 123 (G.U. 11.5.2004, n. 109 – S. O. n. 89) sono stati approvati gli schemi tipo (in allegato al provvedimento) per tali garanzie.
Dalla data di entrata in vigore del Decreto i contratti fideiussori ed assicurativi dovranno essere conformi ai citati schemi di polizza tipo.
Per ciascuno schema tipo è disponibile, sempre in allegato al provvedimento, una scheda tecnica; per semplificare la procedura, l’art. 1 comma 4 del DM in questione stabilisce che i concorrenti possono limitarsi a presentare alle Stazioni Appaltanti unicamente tali schede tecniche compilate e sottoscritte dalle parti contraenti.

Documento Dimensione Formato
Testo del Decreto 123/2004 78 Kb ACCAreader
Schemi tipo e le schede tecniche allegate al DM 123/2004 3,60 Mb ACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *