regola tecnica prevenzione incendi

Antincendio alberghi, pubblicata la nuova regola tecnica

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Pubblicata in Gazzetta la regola tecnica per la sicurezza antincendio alberghi da 25 a 50 posti letto 

Sulla Gazzetta ufficiale del 24 luglio 2015 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell’interno 14 luglio 2015, contenente “Disposizioni di prevenzione incendi per le attività ricettive turistico – alberghiere con numero di posti letto superiore a 25 e fino a 50″.

Antincendio alberghi, contenuto del decreto 14 luglio 2015

Il decreto è composto da 6 articoli e un allegato che costituisce la regola tecnica in cui sono descritte:

  • le caratteristiche costruttive con indicazioni sulla resistenza al fuoco, sulla reazione al fuoco, sulla compartimentazione, sui piani interrati, sui corridoi e sulle scale
  • misure di evacuazione in caso d’incendio
  • mezzi ed impianti di estinzione degli incendi

Tutte le disposizioni tecniche previste nel decreto si applicano alle attività ricettive turistico-alberghiere con numero di posti letto superiore a 25 e fino a 50, anche nel caso di interventi di ristrutturazione o di ampliamento, limitatamente alle parti interessate dall’intervento e comportanti l’eventuale rifacimento dei solai in misura non superiore al 50%.

Il decreto entrerà in vigore il 23 agosto 2015.

Ricordiamo ai lettori che ACCA distribuisce AntiFuocus, il software per la prevenzione incendi di attività normate e non, una soluzione integrata ed omogenea per compilare la relazione tecnica per i VV.F., il fascicolo per il SUAP, la richiesta di deroga,  le tavole grafiche, il piano di emergenza ed evacuazione, il registro antincendio.

 

Clicca qui per scaricare la regola tecnica per gli alberghi da 25 a 50 posti (DM 14 luglio 2015)

Clicca qui per scoprire tutti i dettagli su AntiFuocus

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *