Antimafia: i nuovi adempimenti operativi

Il 7 settembre 2009 è entrata in vigore la Legge n. 136 del 13 agosto 2010, recante il "Piano straordinario contro le mafie, nonché la delega al Governo in materia di normativa antimafia", pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 23 agosto 2010.

Il 7 settembre 2009 è entrata in vigore la Legge n. 136 del 13 agosto 2010, recante il “Piano straordinario contro le mafie, nonché la delega al Governo in materia di normativa antimafia”, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 23 agosto 2010.

Il provvedimento introduce la tracciabilità dei pagamenti negli appalti pubblici e alcuni ulteriori adempimenti per il trasporto dei materiali nei cantieri e  le tessere di riconoscimento (D.Lgs. 9/4/2008, n. 81) degli addetti nei cantieri.

Sull’argomento abbiamo già riportato il parere dell’ANCE e la nota esplicativa del Ministero dell’Interno; questa volta proponiamo un approfondimento a cura della Direzione Provinciale del Lavoro di Modena dal titolo “Antimafia: i nuovi adempimenti operativi”.

L’autore individua gli ambiti applicativi dei nuovi adempimenti introdotti dalla L. 136/2010 evidenziando anche le sanzioni applicabili in caso di inadempienza.

Clicca qui per scaricare l’approfondimento della D.P.L. di Modena

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *