Google sfida WhatsApp: arriva “Allo”, il nuovo servizio di messaggistica istantanea

Google è pronto a lanciare “Allo”, il nuovo servizio di messaggistica istantanea che sfiderà WhatsApp, Telegram e iMessage

I tradizionali SMS sono ormai stati mandati in pensione delle varie App di messaggistica tipo WhatsAppiMessage, TelegramFacebook Messenger.

E come se non bastasse, sta anche per arrivare Google con  la sua nuova App “Allo”.

Tali App hanno creato notevoli problemi alle compagnie telefoniche, che a loro volta hanno provato a contrastare il fenomeno per contenere i danni. Secondo il Wall Street Journal, alcuni operatori telefonici hanno provato a contrastare le App di messaggistica, creando veri e propri cloni, ma spesso i risultati non sono stati positivi; altre compagnie, invece, hanno deciso di alzare bandiera bianca focalizzandosi su servizi voce e dati.

Arrivano “Allo” e “Duo” di Google

Google ha messo a punto la sua nuova App, “Allo”, e che promette agli utenti di fornire un ottimo servizio, con tanto di conversazioni private e il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Da notare che non si tratta della prima App di Google per la messaggistica: Hangouts è il suo predecessore. Allo potenzierà tutta la parte di chat presente su Hangouts inserendo suggerimenti contestuali e integrazione maggiore con i servizi di ricerca Google (e molto altro).

Allo non potrà effettuare videochiamata, a differenza di WhatsApp: ecco allora che arriva “Duo”, l’App che permette di chiamare i contatti di Allo.

 

Ecco una live demo di Google Allo

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *