Alienazione delle aree demaniali: fac-simile della domanda da presentare entro il 07.02.2004

In una newsletter precedente aveva comunicato la pubblicazione in G.U. della L. 212/2003 che (all’art. 5-bis) consente l’alienazione di aree appartenenti al demanio dello Stato interessate da sconfinamenti di opere realizzate con regolari titoli abilitativi su fondi attigui.

In una newsletter precedente aveva comunicato la pubblicazione in G.U. della L. 212/2003 che (all’art. 5-bis) consente l’alienazione di aree appartenenti al demanio dello Stato interessate da sconfinamenti di opere realizzate con regolari titoli abilitativi su fondi attigui.
L’Agenzia del Demanio precisa ora che il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 07.02.2003.
Sono disponibili per il download, nella sezione Opere Edili di BibLus-net, il fac-simile di domanda di regolarizzazione e lo schema di contratto di acquisto.
Ricordiamo che qualora non si provveda a regolarizzare la posizione la porzione di immobile insistente su area di proprietà dello Stato verrà da quest’ultimo acquisita a titolo gratuito.

DocumentoDimensioneFormato
D.L. 24 giugno2003, n.14390 KbACCAreader
Modello della domanda93 KbACCAreader
Schema di contratto363 KbACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *