Immagine categoria varie e brevi

Aggiornata la sezione delle FAQ sul SISTRI (sistema di tracciabilità dei rifiuti)

Il Ministero dell’Ambiente ha aggiornato sul proprio sito la sezione delle domande più frequenti in materia di tracciabilità dei rifiuti.

Dopo la pubblicazione del quadro sinottico (vedi art. Tracciabilità dei rifiuti: il quadro sinottico della normativa SISTRI), il Ministero dell’Ambiente ha aggiornato sul proprio sito la sezione delle domande più frequenti in materia di tracciabilità dei rifiuti.

In particolare, in riferimento ad alcuni aspetti operativi riguardanti l’applicazione del SISTRI, viene data una risposta alle seguenti domande:

  • Cosa fare se il dispositivo USB dell’azienda di trasporto non funziona?
  • Entro quanto tempo devono essere riportati a Sistema i dati relativi alla presa in carico e alla consegna dei rifiuti?
  • Quante sono le procedure attualmente utilizzabili per la movimentazione dei rifiuti?
  • Qual è la procedura corretta che il trasportatore deve applicare nella compilazione della scheda SISTRI per conto del produttore?

Clicca qui per scaricare le FAQ aggiornate del Ministero dell’Ambiente sul SISTRI

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *