Immagine categoria varie e brevi

Aggiornamento professionale degli ingegneri: è già possibile consultare la propria posizione grazie all’anagrafe nazionale CFP

CFP, ecco le istruzioni per l’accesso all’Anagrafe dei Crediti Formativi e le FAQ. Scarica il documento del CNI

Dal primo gennaio 2014 è in vigore l’obbligo sulla formazione continua dei professionisti iscritti all’Albo degli Ingegneri.
Al fine di verificare i CFP acquisiti e validati, a partire dal 17 aprile scorso è possibile effettuare l’accesso all’Anagrafe Nazionale dei Crediti Formativi, collegandosi al sito www.mying.it anche attraverso il proprio terminale mobile.
Per il primo accesso è necessario selezionare la scheda “Richiesta Credenziali” presente nel menù di sinistra ed inserire:

  • codice fiscale
  • Ordine di appartenenza
  • numero di registrazione all’Ordine
  • e-mail personale

Viene, quindi, inviato un codice alla e-mail indicata.
E’ necessario, poi, copiare tale codice e inserirlo una volta richiesto.
Sarà, infine, possibile scegliere il proprio nome utente e la password e accedere al sistema.

In allegato proponiamo la Circolare del CNI che descrive le modalità di accesso al servizio e le nuove FAQ sull’aggiornamento professionale.
Ricordiamo ai lettori, inoltre, che è disponile GRATIS il servizio CFP di ACCA che consente ai tecnici di gestire il proprio piano formativo e ricercare i corsi ed eventi di formazione in maniera semplice e veloce.

Clicca qui per scaricare la circolare CNI 14 aprile 2015, n. 522
Clicca qui per scaricare le FAQ del CNI sull’obbligo formativo
Clicca qui per conoscere il servizio CFP di ACCA per la gestione della propria formazione professionale

 

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *