Immagine categoria approfondimenti tecnici

ACCA sostiene il FAI

Il FAI -Fondo per l’Ambiente Italiano-  è la principale fondazione italiana no profit per la tutela, la salvaguardia e la cura del patrimonio artistico e naturalistico ed è la terza in Europa dopo il National Trust inglese e il National Trust scozzese.

Il FAI -Fondo per l’Ambiente Italiano- è la principale fondazione italiana no profit per la tutela, la salvaguardia e la cura del patrimonio artistico e naturalistico ed è la terza in Europa dopo il National Trust inglese e il National Trust scozzese.
Il FAI è una realtà nata con il preciso scopo di contribuire alla tutela, alla conservazione e alla valorizzazione del patrimonio artistico e ambientale italiano.
Il Fondo per l’Ambiente Italiano nasce il 28 aprile 1975, per merito di Giulia Maria Mozzoni Crespi, Renato Bazzoni, Alberto Predieri e Franco Russoli, da un’idea di Elena Croce, figlia del grande filosofo Benedetto Croce ispirata dal precedente illustre del National Trust inglese.
A trent’anni dalla fondazione i beni sotto la tutela del FAI sono numerosissimi: essi sono stati oggetto di laboriosi interventi di restauro che li hanno salvati dall’abbandono, dal progressivo degrado o peggio.
Le attività di tutela e gli interventi di restauro sono particolarmente onerosi dal punto di vista finanziario, ragione per cui il FAI ha bisogno del supporto e del sostegno dei volontari.
ACCA, da sempre particolarmente attenta e sensibile al patrimonio artistico e ambientale italiano, ha deciso di sostenere le attività del FAI divenendo “Corporate Golden Donor”.
Per meglio comprendere le attività e l’opera meritoria del Fondo per l’Ambiente, a partire da questa edizione della newsletter di BibLus-net, illustra in dettaglio alcuni degli interventi più recenti effettuati.
Il primo approfondimento è dedicato al progetto di restauro conservativo e rifunzionalizzazione del Parco di Villa Gregoriana – Tivoli (Roma)


Clicca sull’immagine per guardare le immagini dell’intervento realizzato sul Parco di Villa Gregoriana – Tivoli (Roma)

DocumentoFormato
Clicca per i dettagli del progettoHTM
 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *