Immagine categoria varie e brevi

16 dicembre 2013: scadenza seconda rata IMU! Ecco come procedere

E’ possibile scaricare gratis Imus-PRO e procedere alla generazione dell’F24 per il pagamento.

Entro il 16 dicembre tutti i contribuenti dovranno versare la seconda rata IMU relativa ad “altri immobili”, come ad esempio seconde case, uffici, negozi, etc.

Il D.L. 133/2013 ha abolito la seconda rata IMU per l’abitazione principale e altri immobili (V.art. “Seconda rata IMU per abitazione principale. Ecco il documento di BibLus-net per sapere se e quanto occorrerà pagare”), ma attenzione: anche le abitazioni principali ricadenti nelle categorie A/1, A/8 e A/9 dovranno pagare entro il 16 dicembre, così come i terreni agricoli che non ricadono nell’art. 1 comma 1, lettera d) del Decreto 133.
Ricordiamo, quindi, ai lettori che è possibile scaricare gratis Imus-PRO e procedere alla generazione dell’F24 per il pagamento.

Clicca qui per scaricare Imus-PRO

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *